Una giornata di dibattito e approfondimento – con un convegno e alcuni workshop – sul tema dei beni comuni, a partire da quattro ambiti: il lavoro, il volontariato e la partecipazione, il tempo (valorizzazione della storia di una comunità) e lo spazio (luoghi pubblici). È questa la proposta della Cooperativa E.S.T. Educazione Società Territori che sarà uno dei punti forti de L’Elefante Festival del tempo lungo. La prospettiva dei beni comuni – a partire da quelli dimenticati all’interno dello spazio urbano – offre infatti l’occasione di lanciare uno sguardo sulle dinamiche che si possono costruire, a Padova e in altre città, puntando su coinvolgimento, corresponsabilità, sussidiarietà, autonomia. La giornata prevede in mattinata una serie di interventi di esperti sui singoli temi, mentre al pomeriggio è previsto uno spazio laboratoriale per presentare esperienze locali e nazionali. Il convegno è aperto a professionisti, studenti, amministratori e cittadini. L’ingresso è gratuito.

How to use clobetasol propionate • Before you start using the preparation, read the manufacturer’s printed information leaflet from inside the pack. When Suboxone is used long-term for opioid dependence, tolerance to the beneficial effects of Suboxone doesn’t occur. Neuroleptics such as olanzapine and clozapine seem to impair the effects of DCS as well, especially in schizophrenic patients ( Goff et al http://sayadlia24.com/. Ana kit Discount Coupon – Save Up To 75%* Off!

 

L’organizzatore: Cooperativa E.S.T.

Cooperativa E.S.T. Educazione Società Territori è nata a Padova a dicembre del 2012 da un gruppo di 9 professionisti provenienti dal mondo della ricerca e della consulenza allo scopo di costruire uno spazio di collaborazione in cui valorizzare e contaminare le proprie competenze nell’ambito della rigenerazione urbana. In questi anni ha collaborato a vario titolo con diverse realtà, occupandosi di consulenza in diversi ambiti (culturale, ambientale, educativo, energetico, urbanistico, organizzativo), fundraising, ideazione e supporto alla progettazione. Uno dei progetti di EST è CO+ coworking: inaugurato nel 2014 in piazza Gasparotto a Padova, CO+ (come spiega il nome) vuole indicare uno spazio che è qualcosa di più rispetto alla semplice postazione in affitto. Un luogo in cui professionisti appartenenti ad ambiti diversi possono avere il proprio spazio e incontrarsi, per dar vita a nuovi progetti e sinergie, ma anche uno spazio in grado di progettare idee ad alto impatto ambientale, sociale ed economico: un luogo aperto alla città, dove organizzare corsi, incontri e iniziative per permettere agli abitanti di incontrarsi.